Anche quest'anno è possibile detrarre le spese mediche legate agli occhiali da vista acquistati nel 2017

Per molti potrebbe trattarsi di una novità, mentre altri magari ne erano già a conoscenza, ma gli occhiali da vista sono considerati in tutto e per tutto delle protesi mediche, anche quelli da sole graduati. Che cosa significa tutto ciò? Significa che le spese ad essi legate possono essere detratte nella dichiarazione dei redditi. Anche quest'anno è infatti arrivato il momento di compilare moduli 730 e Redditi PF, e tutti gli occhiali da vista acquistati nello scorso 2017 possono essere inseriti per ottenere un rimborso pari al 19% della spesa totale.

Anche l'acquisto di singole montature rientra in questa categoria, ma occorre prestare attenzione che sia riportato su di esse il marchio "CE", che ne garantisce la provenienza dall'Unione Europea e la conformità. Da non confondere con un altro marchio molto simile, ma con la "C" e la "E" molto più vicine tra loro, che sancisce la provenienza del prodotto dalla Cina.

Ricordatevi, quindi, di inserire questi dispositivi medici nella vostra dichiarazione dei redditi e di non confondere i due marchi!